Home > Progetti > Africa Sub-sahariana – Programma d’emergenza COVID-19/ FASE 2

Enti promotori
-Istituto Scienze Infermieristiche, ISSI, Rep. Dem. del Congo
-Centro Sanitario Walé, Costa d’Avorio
-Niger Foundation Hospital, Nigeria

 

Contesto
A seguito della diffusione dell’epidemia da Covid-19 in Africa sub-Sahariana, Harambee ha avviato una campagna di emergenza per sostenere gli ospedali partner dedicati particolarmente all’assistenza delle fasce più vulnerabili della popolazioni. In una prima fase è stato possibile assicurare dispositivi di protezione individuale, attrezzatura per la terapia intensiva e per la formazione a distanza; materiali igienizzanti e sono state promosse campagne di sensibilizzazione nei luoghi più periferici.


Attività
La seconda fase della Campagna di emergenza risponde ai più recenti bisogni emersi e alle sfide che gli ospedali devono affrontare in un contesto di grave crisi sociale ed economica della popolazione, a seguito delle misure adottate dai governi per contrastare la diffusione del Virus. In particolare, si desidera assicurare continuità alla formazione delle aspiranti infermiere a Kinshasa; offrire apparecchiature per effettuare test e analisi al Niger F. Hospital di Enugu e rafforzare l’assistenza sanitaria domiciliare nell’area di Yamoussoukro.

 

Contributo Harambee
5.000 € sostegno per la formazione delle aspiranti infermiere per 4 anni (R. D. Congo);
9.000 € = acquisto attrezzatura per analisi e testing (Nigeria)
15.000 € = assistenza sanitaria domiciliare (Costa d’Avorio)